Elenco Nobiliare Sardo

DE CANDIA
(torna all'inizio)


ORIGINE: Torre del Greco - Alghero.
DIMORA: Sassari.
CONCESSIONE: Cav. Nob. Don, 29.5.1779, Serafino, da Vittorio Amedeo III Re di Sardegna.
STEMMA: D'azzurro al leone di oro sinistrato da due pini al naturale; il tutto sostenuto da un terreno dello stesso, col sole del secondo orizzontale a destra.

+ Stefano di Giuseppe Mario, di Stefano - Cav. Nob. Don.
Carlo Ferdinando di Stefano, di Giuseppe Mario - Cav. Nob. Don.
Stefano di Carlo Ferdinando, di Stefano - Cav. Nob. Don.
Cristina di Carlo Ferdinando, di Stefano - Nob. Donna.
Giuseppe Mario di Stefano, di Giuseppe Mario - Cav. Nob. Don.
Giovanni Matteo di Stefano, di Giuseppe Mario - Cav. Nob. Don.
Mario di Giovanni Matteo, di Stefano - Cav. Nob. Don.
Emanuele Agostino di Stefano, di Giuseppe Mario - Cav. Nob. Don.

 

DEDONI
(torna all'inizio)

 

ORIGINE: Catalogna.
DIMORA: Cagliari.
CONCESSIONE: Generoso, 1436, Giovanni. Cav. Ered., 1452, Gherardo, da Alfonso V d'Aragona.
STEMMA: D'argento al leone d'oro al naturale tenente con la branca destra una spada nuda in palo e con la sinistra un cuore, col mare fluttuoso d'azzurro in punta.

Guido di Ferdinando, di Raimondo - Cav. Nob. Don.
Antonio di Guido, di Ferdinando - Cav. Nob. Don.
Silvana di Guido, di Ferdinando - Nob. Donna.
Ornella di Guido, di Ferdinando - Nob. Donna.
Carlo di Ferdinando, di Raimondo - Cav. Nob. Don.
Livio di Ferdinando, di Raimondo - Cav. Nob. Don.
Francesco di Maurizio, di Raimondo - Cav. Nob. Don.
Maurizio di Francesco, di Maurizio - Cav. Nob. Don.
Maria di Francesco, di Maurizio - Cav. Nob. Don.
Rita di Francesco, di Maurizio - Nob. Donna.
Maria Cristina di Francesco, di Maurizio - Nob. Donna.
Maria Lucia di Francesco, di Francesco - Cav. Nob. Don.
Peppina di Maurizio, di Raimondo - Nob. Donna.
Raimondo di Maurizio, di Raimondo - Cav. Nob. Don.

 

DELITALA
(torna all'inizio)


ORIGINE: Macomer.
DIMORA: Roma - Parma.
CONCESSIONE: Cav. Ered. 10.6.1578;Nob. Don, 27.5.1586, Gerolamo, da Filippo II, Re di Spagna. Marchese di Manca, Emanuele, 1758.
STEMMA: Di verde al mastio merlato, fortificato da tre torri pure merlate con la torre di mezzo più alta e sormontata da due ali d'aquila; il tutto posato sopra tre montagne al naturale.
MOTTO: Bonorum operum gloriosus est fructus.

Emanuele di Emanuele, di Emanuele - Cav. Nob. Don - Marchese di Manca.
Adelaide di Emanuele, di Emanuele - Nob. Donna - dei Marchesi di Manca.
Isabella di Emanuele, di Emanuele, in Mazzara - Nob. Donna - dei Marchesi di Manca.
Magda di Emanuele, di Emanuele, in Camisoni Calzolari - Nob. Donna - dei Marchesi di Manca.
Elsa di Emanuele, di Emanuele, in Miodini - Nob. Donna - dei Marchesi di Manca.

Adelaide di Ignazio, di Emanuele, in Lastrico - Nob. Donna - dei Marchesi di Manca.
Giovanna di Ignazio, di Emanuele, in Loret-Zapolsky - Nob. Donna - dei Marchesi di Manca.
Rita di Ignazio, di Emanuele, in Conforti - Nob. Donna - dei Marchesi di Manca.
Anna Maria di Ignazio, di Emanuele, in Tomassetti - Nob. Donna - dei Marchesi di Manca.
Francesca Saveria di Ignazio, di Emanuele - Nob. Donna - dei Marchesi di Manca.

Maurizio di Carlo, di Emanuele - Cav. Nob. Don - dei Marchesi di Manca.
Kiti di Maurizio, di Carlo - Nob. Donna - dei Marchesi di Manca.
Laura di Maurizio, di Carlo - Nob. Donna - dei Marchesi di Manca.

Silvano di Carlo, di Emanuele - Cav. Nob. Don - dei Marchesi di Manca.
Anna di Silvano, di Carlo, in Carrogiu - Nob. Donna - dei Marchesi di Manca.
Gigliola di Silvano, di Carlo, in Frascarelli - Nob. Donna - dei Marchesi di Manca.

Vincenza di Fernando, di Salvatore, in Zirano - Nob. Donna - dei Marchesi di Manca.

 

DELITALA
(torna all'inizio)

 

ORIGINE: Chiaramonti.
DIMORA: Bolotana - Bosa - Oristano –Cagliari - Orani - Sassari - Pozzomaggiore - Padria.
CONCESSIONE: Cav. Ered., 30.10.1693, Nob. Don, 30.12.1693, Salvatore Battista, da Carlo II, Re di Spagna.
STEMMA: D’azzurro, troncato: nel 1° alla destra un cavallo e a sinistra un cane sormontato da tre stelle; nel 2° una fontana tra i cipressi.
2a ARMA: Di verde al mastio merlato, fortificato da tre torri pure merlate con la torre di mezzo più alta e sormontata da due ali d’aquila; il tutto posato sopra tre montagne al naturale.
MOTTO: Bonorum operum gloriosus est fructus.

 

Antonio di Giuseppe, di Giovanni, di Palmerio - Cav. Nob. Don.
Maria di Antonio, di Giuseppe - Nob. Donna.
Elena di Antonio, di Giuseppe - Nob. Donna.
Filomena di Giuseppe, di Giovanni - Nob. Donna.
Angelo di Giuseppe, di Giovanni - Cav. Nob. Don.
Francesco di Angelo, di Giuseppe - Cav. Nob. Don.
Caterina di Angelo, di Giuseppe - Nob. Donna.
Alberto Enrico di Antonio Vincenzo, di Giuseppe - Cav. Nob. Don.
Margherita di Alberto Enrico, di Antonio Vincenzo - Nob. Donna.
Maria Angela di Antonio Vincenzo, di Giuseppe - Nob. Donna.
Elena di Antonio Vincenzo, di Giuseppe - Nob. Donna.
Giovanna di Antonio Vincenzo, di Giuseppe - Nob. Donna.

Andrea di Mario, di Palmerio - Cav. Nob. Don.
Roberto di Mario, di Palmerio - Cav. Nob. Don.
Maria Isabella di Mario, di Palmerio - Nob. Donna.
Luigi di Andrea, di Mario - Cav. Nob. Don.

Gianfranco di Pietro, di Palmerio - Cav. Nob. Don.
Antonio di Pietro, di Palmerio - Cav. Nob. Don.
Paolo di Pietro, di Palmerio - Cav. Nob. Don.
Maria Laura di Pietro, di Palmerio - Nob. Donna.

Palmerio di Vittorio, di Palmerio - Cav. Nob. Don.
Livio di Vittorio, di Palmerio - Cav. Nob. Don.

Filomena di Giovanni Antonio, di Giuseppe, in Senes - Nob. Donna.
Maria Antonietta di Giovanni Antonio, di Giuseppe, in Pinna - Nob. Donna.
+ Giovanni Battista (Nino) di Giuseppe Maria, di Giuseppe - Cav. Nob. Don.
Gilda di Giovanni Battista, di Giuseppe Maria, in Severino - Nob. Donna.
Giuseppe di Giovanni Battista, di Giuseppe Maria - Cav. Nob. Don.
Delia di Giuseppe Maria, di Giuseppe, in Atzeni - Nob. Donna.

Giuseppe di Antonio, di Giuseppe - Cav. Nob. Don.(Vedi, in appendice, concessione del titolo di Conte (M.P.) al Cav. Nob. Don Giuseppe Delitala da Umberto II, 1976).
Antonio di Giuseppe, di Antonio- Cav. Nob. Don.
Giuseppe di Antonio, di Giuseppe - Cav. Nob. Don.
Marco di Antonio, di Giuseppe - Cav. Nob. Don.
Filomena di Antonio, di Giuseppe, in Siotto Pintor - Nob. Donna.
Maria Antonietta di Antonio, di Giuseppe, Nob. Donna.
Giovanna di Antonio, di Giuseppe, in Palombella - Nob. Donna.

Alessandro di Pietro, di Michele - Cav. Nob. Don.
Flavio di Alessandro, di Pietro - Cav. Nob. Don.
Manuela di Alessandro, di Pietro - Nob. Donna.

Claudio di Pietro Giovanni, di Giovanni Antonio - Cav. Nob. Don.
Salvatore Antonio di Claudio, di Pietro Giovanni - Cav. Nob. Don.
Luisa di Claudio, di Pietro Giovanni - Nob. Donna.
Alberto di Pietro Giovanni, di Giovanni Antonio - Cav. Nob. Don.
Pier Luigi di Alberto, di Pietro Giovanni - Cav. Nob. Don.
Maria Violante di Alberto, di Pietro Giovanni - Nob. Donna.
Giovanna di Pietro Giovanni, di Giovanni Antonio, in Barbera - Nob. Donna.

Antonio di Palmerio, di Palmerio Bardilio - Cav. Nob. Don.
+ Palmerio di Antonio, di Palmerio - Cav. Nob. Don.
Iole di Antonio, di Palmerio - Nob. Donna.
Carla di Antonio, di Palmerio - Nob. Donna.
Francesco di Palmerio, di Palmerio Bardilio - Cav. Nob. Don.
Paolo di Francesco, di Palmerio - Cav. Nob. Don.
Anna Maria di Francesco, di Palmerio - Nob. Donna.
Giuseppe di Palmerio, di Palmerio Bardilio - Cav. Nob. Don.
Alessandro di Giuseppe, di Palmerio - Cav. Nob. Don.
Francesca di Giuseppe, di Palmerio - Nob. Donna.

Elvira di Ferruccio, di Bardilio - Nob. Donna.
Enrico Bardilio di Ferruccio, di Bardilio - Cav. Nob. Don.
+ Ferruccio di Enrico Bardilio, di Ferruccio - Cav. Nob. Don.
Anna Maria di Enrico Bardilio, di Ferruccio, in Fara - Nob. Donna.
Maria Itria di Enrico Bardilio, di Ferruccio, in Dessì - Nob. Donna.
Luisa di Enrico Bardilio, di Ferruccio, in Lucchese - Nob. Donna.
Franca Maria di Enrico Bardilio, di Ferruccio - Nob. Donna.
Graziella di Gonario, di Bardilio - Nob. Donna.
Enrica di Gonario, di Bardilio - Nob. Donna.
Marcello di Mario, di Bardilio - Cav. Nob. Don.
Alessandro di Marcello, di Mario - Cav. Nob. Don.
Mario di Marcello, di Mario - Cav. Nob. Don.
Marcella di Marcello, di Mario - Nob. Donna.
Gianni di Mario, di Bardilio - Cav. Nob. Don.
Barbara di Gianni, di Mario - Nob. Donna.
Francesco di Gianni, di Mario - Cav. Nob. Don.
Alberto di Francesco, di Bardilio - Cav. Nob. Don.
Francesco di Alberto, di Francesco - Cav. Nob. Don.
Alberto di Francesco, di Alberto - Cav. Nob. Don.
Riccardo di Francesco, di Alberto - Cav. Nob. Don.
Emma di Francesco, di Alberto - Nob. Donna.
Antonio di Francesco, di Alberto - Cav. Nob. Don.
Franck di Francesco, di Alberto - Cav. Nob. Don.
Antonello di Alberto, di Francesco - Cav. Nob. Don.
Elena di Francesco, di Bardilio, in Crinaldesi - Nob. Donna.

Giuseppina di Giovanni, di Gavino, in Tiana - Nob. Donna.
Bachisio di Giovanni, di Gavino - Cav. Nob. Don.
Rosa Maria di Bachisio, di Giovanni - Nob. Donna.
Giovanni di Gavino, di Giovanni - Cav. Nob. Don.
Filippo di Gavino, di Giovanni - Cav. Nob. Don.
Pier Paolo di Gavino, di Giovanni - Cav. Nob. Don.

Francesco di Giovanni Antonio, di Palmerio Bardilio - Cav. Nob. Don.
Silvia di Francesco, di Giovanni Antonio - Nob. Donna.
Paola di Francesco, di Giovanni Antonio - Nob. Donna.
Palmerio di Giovanni Antonio, di Palmerio Bardilio - Cav. Nob. Don.
Salvatore di Palmerio, di Giovanni Antonio - Cav. Nob. Don.
Paola di Palmerio, di Giovanni Antonio - Nob. Donna.
Elisabetta di Palmerio, di Giovanni Antonio - Nob. Donna.
Luisa di Palmerio, di Giovanni Antonio - Nob. Donna.
Maria di Giovanni Antonio, di Palmerio Bardilio - Nob. Donna.
Luciangela di Giovanni Antonio, di Palmerio Bardilio, in Azara - Nob. Donna.
Giovanni di Giovanni Antonio, di Palmerio Bardilio - Cav. Nob. Don.
Paola di Giovanni, di Giovanni Antonio - Nob. Donna.
Antonio di Giovanni Antonio, di Palmerio Bardilio - Cav. Nob. Don.
Giulio di Antonio, di Giovanni Antonio - Cav. Nob. Don.

Giuseppina di Giovanni, di Giovanni Antonio, in Puggioni - Nob. Donna.
Silvana di Antonio, di Giovanni Antonio - Nob. Donna.
+ Carmelo di Antonio, di Emanuele – Cav. Nob. Don.
+ Rosa di Antonio, di Emanuele, in Donara - Nob. Donna.
+ Francesco di Antonio, di Emanuele – Cav. Nob. Don.

Giovanni di Francesco, di Antonio – Cav. Nob. Don.
+ Mario di Francesco, di Antonio – Cav. Nob. Don.
Maria Rosa di Francesco, di Antonio – Nob. Donna.
Liliana di Francesco, di Antonio – Nob. Donna.
Antonio di Francesco, di Antonio – Cav. Nob. Don.
+ Anna di Antonio, di Emanuele – Nob. Donna.
Mario di Antonio, di Emanuele – Cav. Nob. Don
Giovanni Battista di Antonio. di Emanuele – Cav. Nob. Don
Alessandro di Giovanni Battista,di Antonio – Cav. Nob. Don
Daniela di Giovanni Battista,di Antonio – Nob. Donna
Marco di Giovanni Battista,di Antonio – Cav. Nob. Don
Corrado di Giovanni Battista, di Antonio – Cav. Nob. Don

Anna Maria di Mario, di Antonio, in Arru - Nob. Donna
Antonio Emanuele di Mario, di Antonio - Cav. Nob. Don.
Mario di Antonio Emanuele, di Mario - Cav. Nob. Don.
Brunello di Mario, di Antonio - Cav. Nob. Don.
Jenny di Brunello, di Mario - Nob. Donna.
Nefer di Brunello, di Mario - Nob. Donna.

Bachisio di Emanuele, di Nicolò - Cav. Nob. Don.
Nicolò di Bachisio, di Emanuele - Cav. Nob. Don.
Bachisio di Nicolò, di Bachisio - Cav. Nob. Don.
Giuseppe di Giuseppe, di Nicolò - Cav. Nob. Don.
Emanuele di Nicolò, di Bachisio - Cav. Nob. Don.
Marina di Emanuele, di Nicolò - Nob. Donna.
Mattia (Teuccia) di Nicolò, di Bachisio, in Palmas - Nob. Donna.

 

DELOGU
(torna all'inizio)

 

ORIGINE: Bonnanaro.
DIMORA: Sassari - Cagliari - Ittiri - Padria.
CONCESSIONE: Cav. Nob. Don, 6.6.1739, Giovanni Battista di Bonnanaro, da Carlo Emanuele III, Re di Sardegna.
STEMMA: D'azzurro a tre bande d'oro con un seggiolone d'argento attraversante, sormontato da una stella di rosso posta sulla banda di mezzo.

+ Giuseppino di Gavino, di Gavino - Cav. Nob. Don (Padria).
Gavino di Giuseppino, di Gavino - Cav. Nob. Don.
Giacomo Michele di Giuseppino, di Gavino - Cav. Nob. Don.
Vittoria Maria Giuseppina di Giuseppino, di Gavino, in Paolucci - Nob. Donna.

+ Filippo di Giovanni Maria, di Filippo - Cav. Nob. Don.
Salvatore di Giovanni Maria, di Filippo - Cav. Nob. Don.
Anna Maria di Salvatore, di Giovanni Maria - Nob. Donna.
Alessandro di Salvatore, di Giovanni Maria - Cav. Nob. Don.
Emanuela di Salvatore, di Giovanni Maria, in Orlando - Nob. Donna.
Paola di Salvatore, di Giovanni Maria - Nob. Donna.
Franco Maria di Giovanni Maria, di Filippo - Cav. Nob. Don.
Simona di Franco Maria, di Giovanni Maria - Nob. Donna.
Vittorio di Giovanni Maria, di Filippo - Cav. Nob. Don.
Giuseppe di Giovanni Maria, di Filippo - Cav. Nob. Don.
Paolo di Giovanni Maria, di Filippo - Cav. Nob. Don.
Andrea di Paolo, di Giovanni Maria - Cav. Nob. Don.
Valeria di Paolo, di Giovanni Maria - Nob. Donna.
Candida di Giovanni Maria, di Filippo, in Da Bove - Nob. Donna.

Gavino di Giovanni Antonio, di Filippo - Cav. Nob. Don.
Fiorella di Gavino, di Giovanni Antonio - Nob. Donna.
Gian Filippo di Gavino, di Giovanni Antonio - Cav. Nob. Don.
Rossella di Gavino, di Giovanni Antonio - Nob. Donna.
Maria Elena di Gavino, di Giovanni Antonio - Nob. Donna.
Sabrina di Gavino, di Giovanni Antonio - Nob. Donna.
Carlo Roberto di Giovanni Antonio, di Filippo - Cav. Nob. Don.
Francesca di Carlo Roberto, di Giovanni Antonio - Nob. Donna.
Paola Patrizia di Carlo Roberto, di Giovanni Antonio - Nob. Donna.
Candida Roberta di Carlo Roberto, di Giovanni Antonio - Nob. Donna.
Severo di Giovanni Antonio, di Filippo - Cav. Nob. Don.
Giovanni Antonio di Severo, di Giovanni Antonio - Cav. Nob. Don.
Paola Maria Nives di Severo, di Giovanni Antonio - Nob. Donna.
+ Giovanna di Giovanni Antonio, di Filippo, in Garau - Nob. Donna.
Maria Letizia di Giovanni Antonio, di Filippo - Nob. Donna.

Giuseppe di Antonio, di Giuseppe Serafino - Cav. Nob. Don.
Anna di Antonio, di Giuseppe Serafino, in Mezzacapo - Nob. Donna.

+ Teresa di Giovanni Maria, di Francesco - Nob. Donna - Suor Maria Giovanna - Cappuccina Scalza.

Luigi di Giovanni Battista, di Luigi - Cav. Nob. Don.
Antonio di Luigi, di Giovanni Battista - Cav. Nob. Don.
Angelo di Luigi, di Giovanni Battista - Cav. Nob. Don.
Giovanni di Luigi, di Giovanni Battista - Cav. Nob. Don.
Francesca di Giovanni Battista, di Luigi - Nob. Donna.
Francesca Angela (Lina) di Giovanni Battista, di Luigi - Nob. Donna.
Margherita di Salvatore, di Luigi - Nob. Donna.

 

DELOGU
(torna all'inizio)

 

ORIGINE: Ittiri.
DIMORA: Sassari - Roma.
CONCESSIONE: Cav. Nob. Don, 16.4.1738, Pietro Delogu Deiana, da Carlo Emanuele III, Re di Sardegna.
STEMMA: Interzato in fascia; nel 1° d'azzurro al crescente d'argento a destra ad una stella dello stesso a sinistra col motto scritto in due linee fra il crescente e le stelle "est tibi terra locus semper coelumque Diana"; nel 2° di argento ad una quercia con una aquila posata sudi essa ed un leone in atto di arrampicarsi per rapire l'aquila, il tutto al naturale, e sinistrato dalla figura di Diana con l'arco e tucano, vestita di rosso, pure al naturale in atto di guardare il leone; nel 3° d'oro alla Proserpina al naturale vestita d'argento, coronata di cipresso di verde, in atto di minacciare con un gruppo di serpenti al naturale, che tiene nella destra, alcuni demoni inviluppati dalle fiamme, il tutto al naturale.
MOTTO: Est tibi terra locus semper coelumque Diana.

+ Severino di Antonio, di Ignazio - Cav. Nob. Don.
Marco di Severino, di Antonio - Cav. Nob. Don.
Cristina di Severino, di Antonio - Nob. Donna.
Ignazio di Antonio, di Ignazio - Cav. Nob. Don.
Monica di Ignazio, di Antonio - Nob. Donna.
Silvia di Ignazio, di Antonio - Nob. Donna.


 

DE MAGISTRIS
(torna all'inizio)

 

ORIGINE: Asti.
DIMORA: Cagliari.
CONCESSIONE:
NOBILTA': 14.6.1536 da Carlo V.
Conte di Castella 5.12.1760.
Conte di Belvedere 9.6.1663 (estinto).
STEMMA: Inquartato; nel 1° e 4° d'azzurro al leone d'argento impugnante con la branca destra una scure dello stesso; nel 2° e 3° d'oro a due fasce d'azzurro.
MOTTO: Iuste judica proximo.

Edoardo di Edmondo, di Casimiro - Conte di Castella.
Carlo di Edoardo, di Edmondo - Conte di Castella.
Maria Francesca di Edoardo, di Edmondo, in Oliverio - Nob. dei Conti di Castella.
Giovanni di Ignazio, di Edmondo - Nob. dei Conti di Castella.
Francesco di Giovanni, di Ignazio - Nob. dei Conti di Castella.
Anna di Giovanni, di Ignazio - Nob. dei Conti di Castella.
Carla di Giovanni, di Ignazio - Nob. dei Conti di Castella.
Benedetta di Giovanni, di Ignazio - Nob. dei Conti di Castella.

Carlo Mario di Ignazio, di Edmondo - Nob. dei Conti di Castella.
Ignazio di Carlo Mario, di Ignazio - Nob. dei Conti di Castella.
Edoardo di Carlo Mario, di Ignazio - Nob. dei Conti di Castella.

Paolo di Ignazio, di Edmondo - Nob. dei Conti di Castella.
Alessandra di Paolo, di Ignazio - Nob. dei Conti di Castella.
Cecilia di Paolo, di Ignazio - Nob. dei Conti di Castella.
Andrea di Ignazio, di Edmondo - Nob. dei Conti di Castella.
Edmondo di Ignazio, di Edmondo - Nob. dei Conti di Castella.
Riccardo di Edmondo, di Ignazio - Nob. dei Conti di Castella.
Andrea di Edmondo, di Ignazio - Nob. dei Conti di Castella.
Maria Luisa di Ignazio, di Edmondo - Nob. dei Conti di Castella.
Agnese di Ignazio, di Edmondo - Nob. dei Conti di Castella.
Maria Delia di Ignazio, di Edmondo - Nob. dei Conti di Castella.
Elisabetta di Ignazio, di Edmondo, in Devoto - Nob. dei Conti di Castella.
Manuela di Ignazio, di Edmondo - Nob. dei Conti di Castella.
Paolo di Edmondo, di Casimiro - Nob. dei Conti di Castella.
Luigi di Paolo, di Edmondo - Nob. dei Conti di Castella.
Luigi di Edmondo, di Casimiro - Nob. dei Conti di Castella.
Maria Teresa di Edmondo, di Casimiro, in Filigheddu - Nob. dei Conti di Castella.
Edmondo di Luigi, di Casimiro - Nob. dei Conti di Castella.
Vincenzo di Luigi, di Casimiro - Nob. dei Conti di Castella.
Maria Bonaria di Luigi, di Casimiro - Nob. dei Conti di Castella.
Giuseppina di Luigi, di Casimiro, in Porru - Nob. dei Conti di Castella.

 

 

DEMURO
(torna all'inizio)

 

ORIGINE: Orroli.
DIMORA:
CONCESSIONE: Cav. Nob. Don, 25.9.1710, Giovanni Agostino, da Filippo V Re di Sardegna.
STEMMA: D'argento al mastio merlato al naturale sulla punta, sormontato da una quercia.
MOTTO: Virtus et Robur.

Elenco Malta

Vincenzo di Efisio, di Vincenzo - Cav. Nob. Don.
Efisio di Vincenzo, di Efisio - Cav. Nob. Don.
Nicolino di Vincenzo, di Efisio - Cav. Nob. Don.
Silvia di Vincenzo, di Efisio - Nob. Donna.
Agostino di Efisio, di Vincenzo - Cav. Nob. Don.
Giuseppe di Efisio, di Vincenzo - Cav. Nob. Don.
Raffaele di Efisio, di Vincenzo - Cav. Nob. Don.
Salvatore di Efisio, di Vincenzo - Cav. Nob. Don.
Efisio di Salvatore, di Efisio - Cav. Nob. Don.
Eleonora di Salvatore, di Efisio - Nob. Donna.
Giovanni di Efisio, di Vincenzo - Cav. Nob. Don.
Francesco di Efisio, di Vincenzo - Cav. Nob. Don.
Pietro di Agostino, di Efisio - Cav. Nob. Don.
Vittorio di Agostino, di Efisio - Cav. Nob. Don.
Virginia di Agostino, di Efisio - Nob. Donna.
Eugenia di Agostino, di Efisio - Nob. Donna.
Efisio di Agostino, di Efisio - Cav. Nob. Don.
Consolata di Agostino, di Efisio - Nob. Donna.
Luigi di Agostino, di Efisio - Cav. Nob. Don.
Salvatore di Giacomo, di Efisio - Cav. Nob. Don.
Annetta di Giacomo, di Efisio - Nob. Donna.
Rita di Giuseppe, di Efisio - Nob. Donna.
Carlotta di Giuseppe, di Efisio - Nob. Donna.
Gustavo di Giuseppe, di Efisio - Cav. Nob. Don.
Lorenzo di Giuseppe, di Efisio - Cav. Nob. Don.
Concetta di Raffaele, di Efisio - Nob. Donna.
Alfredo di Raffaele, di Efisio - Cav. Nob. Don.
Vitale di Giovanni, di Efisio - Cav. Nob. Don.
Raffaele di Giovanni, di Efisio - Cav. Nob. Don.
Ottavia di Giovanni, di Efisio - Nob. Donna.
Amelia di Francesco, di Efisio - Nob. Donna.

 

 

DETTORI
(torna all'inizio)

 

ORIGINE: Padria.
DIMORA: Sassari - Roma.
CONCESSIONE: Nobiltà, 1873, Giovanni, da Vittorio Emanuele II Re d'Italia.
STEMMA: D'argento a due torri di rosso, aperte e finestrate di nero, merlate ciascuna di 5 pezzi, alla guelfa, fondate sulla pianura di verde, ed equidistanti fra loro e dai fianchi dello scudi; il capo d'azzurro al sole d'oro.
MOTTO: Nondum sol occidit.

Raimondo di Giovanni, di Raimondo - Nob.
Alberta di Raimondo, di Giovanni - Nob.
Carola di Raimondo, di Giovanni - Nob.
Irene di Raimondo, di Giovanni - Nob.
Anna di Raimondo, di Giovanni - Nob.
Teresa di Giovanni, di Raimondo, in Paternò di Sessa - Nob.
Paola di Giovanni, di Raimondo - Nob.

Maria di Vincenzo, di Giovanni - Nob.
Gerolama di Vincenzo, di Giovanni - Nob.
Luisa di Vincenzo, di Giovanni, in Fois - Nob.
Francesca di Giovanni, di Vincenzo, in Pala - Nob.
Vincenza di Giovanni, di Vincenzo, in Pelle - Nob.

 

 

DETTORI
(torna all'inizio)

 

ORIGINE: Pozzomaggiore.
DIMORA: Uri.
RICONOSCIMENTO: Cav. Nob. Don, Cortes 1624.
STEMMA: D'azzurro ai quattro pipistrelli sormontati da cinque stelle d'argento, il tutto ordinato in fascia; e in punta un bue al naturale con una fune movente dall'orecchia destra e pendente sulla fronte.

Giovannico di Quirico, di Giovannico - Cav. Nob. Don.
Antonio di Quirico, di Giovannico - Cav. Nob. Don.
Quirico di Antonio, di Quirico - Cav. Nob. Don.
Antonio di Quirico, di Antonio - Cav. Nob. Don.
Matteo di Quirico, di Antonio - Cav. Nob. Don.
Giuseppina di Quirico, di Giovannico - Nob. Donna.
Maria Caterina di Quirico, di Giovannico in Pinna- Nob. Donna.
Domenica di Antonio, di Quirico, in Carta- Nob. Donna.

 

 

 

DETTORI
(Ramo della precedente)
(torna all'inizio)

 

ORIGINE: Pozzomaggiore - Villanova Monteleone.
DIMORA: Pozzomaggiore - Vicenza - Sassari.
RICONOSCIMENTO: Cav. Nob. Don, 3.6.1692, Antonio, da Carlo II Re di Spagna.
STEMMA: D'azzurro ai quattro pipistrelli sormontati da cinque stelle d'argento, il tutto ordinato in fascia; e in punta un bue al naturale con una fune movente dall'orecchia destra e pendente sulla fronte.

Pietro di Emanuele, di Pietro - Cav. Nob. Don.
Emanuele di Pietro, di Emanuele - Cav. Nob. Don.
Alberto di Pietro, di Emanuele - Cav. Nob. Don.
Paolo di Pietro, di Emanuele - Cav. Nob. Don.
Francesco di Pietro, di Emanuele - Cav. Nob. Don.
Maria Caterina di Pietro, di Emanuele - Nob. Donna.
Pasqua Angela di Emanuele, di Pietro - Nob. Donna.
Pierina di Emanuele, di Pietro - Nob. Donna.

+ Francesca (Fanny) di Luigi, di Giovanni Maria, in Bua - Nob. Donna.
Laura di Luigi, di Giovanni Maria - Nob. Donna.
Maria di Luigi, di Giovanni Maria - Nob. Donna.
Filippo di Luigi, di Giovanni Maria - Cav. Nob. Don.
Franco di Filippo, di Luigi - Cav. Nob. Don.


 

DETTORI
(torna all'inizio)

 

ORIGINE: Sassari - Padria.
DIMORA: Bosa - Roma.
CONCESSIONE: Cav. Nob. Don, 18.1.1751, Gerolamo, di Padria, da Carlo Emanuele III Re di Sardegna.
STEMMA: Partito: nel 1° d'argento al toro sdraiato sulla pianura erbosa, il tutto al naturale, esso toro in atto di guardare un fulmine al naturale moventegli contro dal cantone destro del capo; nel 2° d'azzurro all'urna d'oro posata sulla pianura di verde, con una colomba d'argento con le ali aperte in atto di bere dell'acqua uscente per un tubo, pure d'oro, dall'urna.

Achille di Ignazio, di Achille - Cav. Nob. Don.

Vannisa di Antonio, di Achille, in Manca Bitti - Nob. Donna.
Matilde di Antonio, di Achille, in Bozzano - Nob. Donna.
Graziella di Antonio, di Achille - Nob. Donna.
Giovanna di Antonio, di Achille, in Masala - Nob. Donna.

 

 

DIANA
(torna all'inizio)

 

ORIGINE: Collinas.
DIMORA: Cagliari - Simala - Sardara - Sanluri.
CONCESSIONE: Cav. Nob. Don, 10.10.1679, Monserrato, da Carlo II Re di Spagna.
STEMMA: Spaccato, nel 1° d’azzurro al monte al naturale sormontato da una cometa d’argento ondeggiante in fascia verso sinistra attorniata da 7 stelle dello stesso; nel 2° di verde, alla cascina, dal mezzo della quale esce una palma, il tutto al naturale, la cascina accostata da due torri al naturale, il tutto fondato sulla campagna d’argento.

Francesco di Giuseppe Maria, di Paolo - Cav. Nob. Don.
Ernesta di Francesco, di Giuseppe Maria - Nob. Donna.
Rosa di Francesco, di Giuseppe Maria, in Zedda - Nob. Donna.

Paolo di Giuseppe Maria, di Paolo - Cav. Nob. Don.
Giuseppe Maria di Paolo, di Giuseppe Maria - Cav. Nob. Don.
Paolo di Giuseppe Maria, di Paolo - Cav. Nob. Don.
Stefania di Giuseppe Maria, di Paolo - Nob. Donna.
Fabia di Giuseppe Maria , di Paolo, in Marini - Nob. Donna.
Giampaolo di Paolo, di Giuseppe Maria - Cav. Nob. Don.
Valentina di Giampaolo, di Paolo - Nob. Donna.
Giorgia di Giampaolo, di Paolo, in Tedeschi - Nob. Donna.
Luisanna di Paolo, di Giuseppe Maria, in Racugno - Nob. Donna.
Maria Carmela di Paolo, di Giuseppe Maria, in Pitzurra - Nob. Donna.

Ferruccio di Giuseppe Maria, di Paolo - Cav. Nob. Don.
Antonello di Ferruccio, di Giuseppe Maria - Cav. Nob. Don.
Maria di Antonello, di Ferruccio - Nob. Donna.
Anna di Antonello, di Ferruccio - Nob. Donna.
Sergio di Ferruccio, di Giuseppe Maria - Cav. Nob. Don.
Giovanna di Sergio, di Ferruccio - Nob. Donna.
Gabriella di Ferruccio, di Giuseppe Maria, in Loi - Nob. Donna.

Luigi di Giuseppe Maria, di Paolo - Cav. Nob. Don.
Enrico di Luigi, di Giuseppe Maria - Cav. Nob. Don.
Emma di Luigi, di Giuseppe Maria - Nob. Donna.
Giovanni di Giuseppe Maria, di Paolo - Cav. Nob. Don.
Ignazia di Giuseppe Maria, di Paolo - Nob. Donna.
Erminia (Minnia) di Giuseppe Maria, di Paolo - Nob. Donna.

Virgilio di Ernesto, di Antonio - Cav. Nob. Don.
Antonio di Ernesto, di Antonio - Cav. Nob. Don.
Alberto di Antonio, di Ernesto - Cav. Nob. Don.
Maria Laura di Antonio, di Ernesto - Nob. Donna.
Clara di Ernesto, di Antonio - Nob. Donna.
Raffaela di Ernesto, di Antonio - Nob. Donna.
Annunziata di Ernesto, di Antonio - Nob. Donna.
Luigi di Filiberto, di Antonio - Cav. Nob. Don.
Silvio di Filiberto, di Antonio - Cav. Nob. Don.
Enrico di Filiberto, di Antonio - Cav. Nob. Don.
Rachele di Filiberto, di Antonio - Nob. Donna.
Antonio di Silvio, di Antonio - Cav. Nob. Don.
Luigi di Silvio, di Antonio - Cav. Nob. Don.
Giuseppe di Silvio, di Antonio - Cav. Nob. Don.
Silvio di Giuseppe, di Silvio - Cav. Nob. Don.
Giuseppe di Silvio, di Giuseppe - Cav. Nob. Don.
Luisa di Silvio, di Giuseppe - Nob. Donna.
Sara di Giuseppe, di Silvio - Nob. Donna.
Anna di Giuseppe, di Silvio - Nob. Donna.
Stefania di Silvio, di Giuseppe, in Piu - Nob. Donna.
Anna di Silvio, di Giuseppe, in Paderi - Nob. Donna.
Doloretta di Silvio, di Giuseppe, in De Cherchi - Nob. Donna.
Adelina di Silvio, di Giuseppe - Nob. Donna.

Raffaele di Valerio, di Raffaele - Cav. Nob. Don.
Umberto di Valerio, di Raffaele - Cav. Nob. Don.
Tullio di Umberto, di Valerio - Cav. Nob. Don.
Vanda di Umberto, di Valerio - Nob. Donna.
Bruna di Umberto, di Valerio - Nob. Donna.
Ferruccio di Valerio, di Raffaele - Cav. Nob. Don.
Valerio di Ferruccio, di Valerio - Cav. Nob. Don.
Salvatore di Ferruccio, di Valerio - Cav. Nob. Don.
Antonio di Ferruccio, di Valerio - Cav. Nob. Don.
Piero di Ferruccio, di Valerio - Cav. Nob. Don.
Mario di Ferruccio, di Valerio - Cav. Nob. Don.
Raffaele di Ferruccio, di Valerio - Cav. Nob. Don.
Erminia di Valerio, di Raffaele, in Massidda - Nob. Donna.
Beatrice di Valerio, di Raffaele, in Puddu - Nob. Donna.
Stefana di Valerio, di Raffaele, in Marchinu - Nob. Donna.
Emilia di Valerio, di Raffaele, in Rogier - Nob. Donna.

Enrico di Giuseppe, di Giuseppe Maria - Cav. Nob. Don.
Giuseppe di Enrico, di Giuseppe - Cav. Nob. Don.
Enrica di Giuseppe, di Enrico, in Bova - Nob. Donna.
Donatella di Giuseppe, di Enrico, in Portoghese - Nob. Donna.

Patrizia di Giuseppe, di Enrico, in Amadori - Nob. Donna.
Anna Maria di Giuseppe, di Enrico, in Tanda - Nob. Donna.
Italo di Enrico, di Giuseppe - Cav. Nob. Don.
Enrico di Italo, di Enrico - Cav. Nob. Don.
Raffaella di Italo, di Enrico - Nob. Donna.
Maria di Enrico, di Giuseppe - Nob. Donna.
Emilia di Enrico, di Giuseppe - Nob. Donna.
Niccolò di Giuseppe, di Giuseppe Maria - Cav. Nob. Don.
Flavio di Niccolò, di Giuseppe - Cav. Nob. Don.
Carlo di Flavio, di Niccolò - Cav. Nob. Don.
Massimo di Flavio, di Niccolò - Cav. Nob. Don.
Flavio di Massimo, di Flavio - Cav. Nob. Don.
Maria Laura di Massimo, di Flavio - Nob. Donna.
Corrado di Flavio, di Niccolò - Cav. Nob. Don.
Stefano di Flavio, di Niccolò - Cav. Nob. Don.
Zaira di Niccolò, di Giuseppe, in Fasciolo - Nob. Donna.

 

 

DIAZ
(torna all'inizio)

 

ORIGINE: Ploaghe.
DIMORA: Tissi - Sassari - Cagliari.
CONCESSIONE: Cav. Nob. Don, 10.1.1623, Francesco, da Filippo IV Re di Spagna.
STEMMA: Inquartato in decusse: nel 1° e 4° d'azzurro alla torre merlata di 5 pezzi e finestrata di nero; nel 2° e 3° d'argento all'albero di pino al naturale sinistrato da un cane passante di nero.
2 a ARMA: Inquartato in decusse: nel 1° di rosso; nel 2° d'oro all'albero di pino al naturale sinistrato da un capro passante di nero; nel 3° di nero; nel 4° di azzurro. Sul tutto una torre merlata di 5 pezzi aperta e finestrata di nero.

Antonica di Michele, di Gavino, in Figus -Nob. Donna.

Carlo Emanuele di Giuseppe, di Giovanni Antonio - Cav. Nob. Don.
Giuseppe di Carlo Emanuele, di Giuseppe - Cav. Nob. Don.
Eugenia di Giuseppe, di Giovanni Antonio - Nob. Donna.
Giovanni Antonio (Nino) di Giuseppe, di Giovanni Antonio - Cav. Nob. Don.
Giovanna Maria di Giuseppe, di Giovanni Antonio, in Binna - Nob. Donna.
Gian Franco di Giuseppe, di Giovanni Antonio - Cav. Nob. Don.
Nicia di Gian Franco, di Giuseppe - Nob. Donna.
Maria Luisa di Gian Franco, di Giuseppe - Nob. Donna.

+ Maria di Pietro, di Gavino, in Franceschino - Nob. Donna.
Maria Franca di Leonardo, di Gavino, in Coradduzza - Nob. Donna.
Vittoria di Leonardo, di Gavino, in Falchi - Nob. Donna.
Luciana di Leonardo, di Gavino, in Santoni - Nob. Donna.
Pietro di Leonardo, di Gavino - Cav. Nob. Don.
Leonardo di Pietro, di Leonardo - Cav. Nob. Don.
Claudia di Pietro, di Leonardo - Nob. Donna.
Teresa di Leonardo, di Gavino, in Virdis - Nob. Donna.
Piera di Leonardo, di Gavino, in Mura - Nob. Donna.
Pietro di Gavino, di Pietro - Cav. Nob. Don.
Luca Paolo di Pietro, di Gavino - Cav. Nob. Don.
Marta di Pietro, di Gavino - Nob. Donna.
Maria Luisa di Gavino, di Pietro - Nob. Donna.
Franca di Gavino, di Pietro, in Lintas - Nob. Donna.
Maria Annunziata di Gavino, di Pietro, in Bajardo - Nob. Donna.

+ Giovanni Battista (Titino) di Pietro Giovanni, di Battista - Cav. Nob. Don.

Matteo di Melchisedec, di Baingio - Cav. Nob. Don.
Carlo di Matteo, di Melchisedec - Cav. Nob. Don.
Antonio di Matteo, di Melchisedec - Cav. Nob. Don.

Camillo di Angelino, di Giovannico - Cav. Nob. Don.
Carlo di Angelino, di Giovannico - Cav. Nob. Don.
Gianmichele di Carlo, di Angelino - Cav. Nob. Don.
Angela Alessandra di Carlo, di Angelino - Nob. Donna.
Laura di Gianmichele, di Carlo - Nob. Donna.
Alessandra di Gianmichele, di Carlo - Nob. Donna.

Vittorio di Francesco, di Vittorio - Cav. Nob. Don.
Angelina di Francesco, di Vittorio - Nob. Donna.
Michele di Giovanni, di Salvatore - Cav. Nob. Don.
Gian Luigi di Giovanni, di Salvatore - Cav. Nob. Don.

Daniele di Michele, di Giovanni - Cav. Nob. Don.
Silvia di Daniele, di Michele - Nob. Donna.
Barbara di Michele, di Giovanni - Nob. Donna.
Gabriele di Gian Luigi, di Giovanni - Cav. Nob. Don.
Chiara di Gian Luigi, di Giovanni - Nob. Donna.
Serena di Gian Luigi, di Giovanni - Nob. Donna.

Francesco di Salvatore, di Salvatore - Cav. Nob. Don.
Luigi di Salvatore, di Salvatore - Cav. Nob. Don.
Filippo di Salvatore, di Salvatore - Cav. Nob. Don.
Alberto di Salvatore, di Salvatore - Cav. Nob. Don.
Mariano di Salvatore, di Salvatore - Cav. Nob. Don.

Gesuino di Salvatore, di Filippo - Cav. Nob. Don.
Annalisa di Gesuino, di Salvatore, in Cao - Nob. Donna.
Giorgio di Gesuino, di Salvatore - Cav. Nob. Don.
Francesco di Giorgio, di Gesuino - Cav. Nob. Don.

Salvatore di Luigi, di Salvatore - Cav. Nob. Don.
Giovanni di Luigi, di Salvatore - Cav. Nob. Don.
Angelo di Luigi, di Salvatore - Cav. Nob. Don.
Cristiano di Luigi, di Salvatore - Cav. Nob. Don.
Giacomo di Luigi, di Salvatore - Cav. Nob. Don.
Ignazio di Luigi, di Salvatore - Cav. Nob. Don.
Maria Luisa di Luigi, di Salvatore - Nob. Donna.

Anna di Salvatore, di Filippo, in Pacifici - Nob. Donna.